Gatti domestici uccisi in una città cinese dopo l’infezione da Covid, sui social scoppia la rabbia

Tre gatti domestici risultati positivi al coronavirus sono stati abbattuti nella città nord-orientale cinese di Harbin. Appen si è diffusa la notizia sui social è scoppiata la rabbia degli amanti degl … [Continua a leggere sul sito.]