Usa: una serie di francobolli per omaggiare i cani dell’esercito

francobolli cani

Per celebrare la loro dedizione quotidiana, il servizio postale degli Stati Uniti ha pubblicato una serie di francobolli in onore dei coraggiosi cani dell’esercito americano. La collezione è dedicata alle quattro razze che più comunemente vengono addestrate come K9 e impiegate quotidianamente nelle azioni militari: Pastore Tedesco, Labrador Retriever, Pastore Olandese e Malinois.

Ogni esemplare è stato riprodotto su uno sfondo rosso o blu con stelle bianche, a rappresentazione della bandiera degli Stati Uniti. E per ogni razza è stato realizzato un video che ne spiega le caratteristiche, e mostra le immagini di come vengono addestrati i cani e in che operazioni sono impiegati.

I francobolli Usps Military Working Dog sono disponibili in un opuscolo da 20, con cinque esemplari per ogni tipo. Ma gli stessi disegni sono stati utilizzati anche per creare cartoline commemorative e buste da lettera.

Questi nuovi francobolli sono inoltre “Forever Stamps“, il che significa che il loro valore sarà sempre uguale al costo di spedizione di una lettera da un’oncia tramite posta domestica di prima classe, anche se il prezzo dei francobolli aumenta in futuro. Sono un modo bellissimo di onorare questi cani leali e laboriosi.

I Pastori Tedeschi  sono affidabili, facilmente addestrati e possono adattarsi a quasi tutti i climi,  rendendoli un meraviglioso cane militare. Il video pubblicato da USPS, SSG Terry Young, Kennel Master con il 947esimo distaccamento dell’esercito della polizia militare, spiega che i Pastori Tedeschi sono spesso usati come cani da pattuglia poiché i sospetti di cattura si adattano al loro istinto naturale.

I Pastori Olandesi possono essere utilizzati per il rilevamento, la pattuglia, le forze dell’ordine o altro, e riescono a stringere un forte legame con il conduttore, cosa essenziale in missione.

Labrador Retriever sono in genere addestrati come cani da ricerca specializzati in campo militare. MA2 Christian Vitale, un allenatore della Marina, spiega che i Labrador Retriever “sono principalmente usati per la loro acuta capacità di trovare e scovare le cose. Dice che hanno un incredibile istinto naturale “per annusare e cacciare, perfetto per rilevare droghe, esplosivi o persone“.

I Malinois sono tra i più fedeli dei cani militari, afferma l’agente Josiah Caldwell, un addestratore di cani con i marines americani. Secondo lui, guardare i cani mentre si allenano è comeguardare un bambino nascere proprio di fronte a te”. Lui e il suo cane condividono un profondo e reciproco amore. “Vado a lavorare con il mio migliore amico ogni giorno”.

redazione@vanitypets.it