Ritardo nei soccorsi di un cane, Elisabetta Franchi contro i pompieri

elisabetta franchi vigii del fuco2

La stilista Elisabetta Franchi sbotta contro i Vigili del Fuoco per aver tardato troppo i soccorsi ad un cane intrappolato in un fosso.

E’ stata lei stessa ad immortalare la disavventura del cane in una delle sue storie di Instagram. La stilista stava correndo questa mattina nei boschi bolognesi intorno a casa, quando si è imbattuta nella padrona di un cane che cercava aiuto.

La sua Amstaff era caduta in un dirupo ed è rimasta intrappolata con l’acqua alla gola. I soccorsi sono stati subito attivati, ma ci hanno impiegato due ore per arrivare. Troppo tempo, “considerando che stanno a pochi minuti da qui – ha detto la FranchiSe il cane fosse stato in pericolo di vita sarebbe già morto. Siamo in boschetto raggiungibilissimo, è una vergogna, sono senza parole.

Il cane è stato poi soccorso e ora sta bene, ma è rimasto a mollo molto tempo, nell’acqua fredda. La Franchi lo ha tranquillizzato fino all’arrivo dei Vigili del Fuoco su cui poi ha sfogato la sua rabbia: “ho dato il peggio di me – ha confessato – gli ho urlato contro e non mollo, voglio capire perché non sono arrivati prima.

redazione@vanitypets.it