A Molfetta il primo centro commerciale della Puglia dog friendly

dog_area_mongolfiera_molfetta (5)

In principio fu l’accudimento di 5-6 cani randagi che ormai da anni vivono stabilmente nel parcheggio riservato ai dipendenti del centro commerciale Gran Shopping di Molfetta. Poi sono arrivate sei nuovissime cucce per farli riparare dalle intemperie, specie d’inverno. Ora arriva una grande e attrezzatissima dog area per coccolare gli amici a quattro zampe, al servizio non solo dei clienti del centro commerciale, ma anche di coloro che vorranno far divertire i propri cani, ad esempio con i percorsi di agility presenti nell’area.

La dog area è collocata alle spalle dell’ingresso lato ipermercato. Lo spazio è aperto tutti i giorni e l’accesso è libero. Periodicamente si svolgeranno iniziative con il coinvolgimento di istruttori e associazioni.

“Abbiamo allestito questa zona con molto entusiasmo, pensando a quanto potranno divertirsi i cani e certamente anche i loro padroni, con la possibilità di correre in tutta libertà e sicurezza in una zona completamente dedicata a loro – sottolinea il direttore del Gran Shopping Mongolfiera, Domenico Mele – Siamo da sempre un centro commerciale pet friendly, non abbiamo mai negato l’ingresso degli animali al guinzaglio in galleria. Pensiamo sia molto più piacevole per i nostri clienti passeggiare per negozi in compagnia degli affetti più cari e fra questi rientrano sicuramente anche gli animali domestici”.

Dal giorno dell’inaugurazione, avvenuta il 30 marzo, l’affluenza è cresciuta sempre di più. A tenere a battesimo la struttura Almo Bibolotti, ex ufficiale dei carabinieri, finalista alla terza edizione di MasterChef Italia e concorrente della prima edizione di MasterChef All Stars, con i 16 migliori protagonisti di tutte le passate edizioni del programma. Almo Bibolotti ha accettato l’invito del Gran Shopping Mongolfiera perché ama molto i cani, al punto tale da aver creato insieme a sua moglie un albergo a 5 stelle per cani e anche un ristorante aperto recentemente ad Amsterdam.

redazione@vanitypets.it