Basta carne ai cani, le proteine nelle crocchette derivano dagli insetti

insetti cibo cani

I proprietari di animali domestici potrebbero presto scambiare alimenti per cani e gatti a base di pollo e manzo per quelli a base di insetti . Una mossa che secondo gli esperti potrebbe essere vantaggiosa sia per l’ambiente che per l’umanità: “È un’opportunità fantastica guardare agli insetti per fornire fonti alternative di alcuni degli ingredienti nutritivi che utilizziamo nelle diete di cani e gatti”, ha dichiarato Simon Doherty, presidente della British Veterinary Association.

Qualcuno in realtà ci ha già pensato. Tom Neish è il creatore di Yora, il primo cibo per cani più sostenibile al mondo, prodotto esclusivamente con larve di insetti. “Ho contattato alcuni dei massimi esperti mondiali di nutrizione animale ed entomofagia (lo studio degli insetti commestibili) – spiega Neish – Dopo molte ricerche abbiamo optato per le larve di Hermetia Illucens come l’opzione più nutriente e rispettosa dell’ambiente”.

L’Hermetia Illucens è una mosca nera, affusolata e molto elegante e le sue larve sono ricche di proteine, grassi e minerali essenziali che le rendono più digeribili anche rispetto al pollo e quindi perfette per i cani con intolleranze alimentari.
Per trasformare le larve in crocchette, Neish le fa delicatamente essiccare per creare una specie di farina che poi mischia con patate, avena e barbabietola.

Il nome Yora è invece stato scelto in onore di una delle ultime tribù che vivono nella foresta pluviale amazzonica. “Tribù come queste, che hanno sempre vissuto in armonia con la natura, sono le più a rischio per i danni causati dall’appetito umano per la carne”.

redazione@vanitypets.it